L’Istria a piedi a 150 anni dal viaggio di Charles Yriarte

12 aprile 2017 , In: Eventi , With: No Comments
0

Giovedì 4 maggio 2017 alle ore 17.30 negli spazi della Caserma del Parco naturale delle saline di Lera
“L’ISTRIA A PIEDI A 150 anni anni dal viaggio di Charles Yriarte”
incontro con Nicolò Giraldi, giornalista pubblicista per parlare del suo viaggio a piedi in Istria.

Nicolò Giraldi non è nuovo a viaggi del genere. Dopo il cammino da Londra a Trieste sulle tracce della memoria della Grande guerra (diventato poi La Grande guerra a piedi, Edizioni Biblioteca dell’Immagine Pordenone, 2015) e CarnIstria, viaggio sull’antica migrazione verso la penisola istriana delle popolazioni carniche del Canal di Gorto (volume che verrà dato alle stampe nelle prossime settimane), il giornalista triestino ripercorre l’itinerario che portò il cronista francese Charles Yriarte a viaggiare in tutto l’Adriatico orientale alla fine dell’Ottocento.

Il viaggio prevede incontri, interviste, registrazioni video, proiezioni di fotografie e una traccia lunga oltre 350 chilometri. Da Muggia, luogo della partenza, Giraldi nella prima parte del viaggio toccherà Capodistria, le saline di Sicciole, Buie, Visinada, Pisino, Antignana, Parenzo, Rovigno, Dignano, Pola, il canal d’Arsa, Albona, Fianona; da qui s’imbarcherà verso l’isola di Cherso per concludere il tutto a Lussinpiccolo e arcipelago delle Absirtidi verso la fine di maggio.

Il viaggio diventerà un reportage giornalistico per coinvolgere i lettori nella lettura di un territorio profondamente modificato a causa degli eventi tragici del Novecento, ma anche e soprattutto da una globalizzazione capace di estinguere le realtà minori, il commercio artigianale, l’autenticità delle relazioni umane, con il solo scopo di lucro a farla da padrone.

È un viaggio anche di denuncia di come molte zone della penisola istriana stiano diventando terra di conquista da parte della cieca imprenditoria. Un viaggio insomma, a 360 gradi all’interno di un territorio magico che seppure coinvolto nella crisi sociale di questi anni, cerca di resistere nella sua unicità.

There are no comments yet. Be the first to comment.

Leave a Comment

Ringraziamento

Sito realizzato con il supporto finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio di Trieste Fondo donazione prof. Diego de Castro.

Facebook