I solisti veneti & Claudio Scimone

22 agosto 2017 , In: Eventi, Musica , With: No Comments
0

La rassegna internazionale di musica classica TARTINI FESTIVAL ospiterà mercoledì 30 agosto 2017 nella città natale del Maestro della Nazioni, la prestigiosa Orchestra “I Solisti Veneti” diretta dal celebre M.o e Direttore Claudio Scimone. Il concerto con il violino di Tartini, presso la Chiesa di San Giorgio alle ore 20.30, prevede l’esecuzione dei seguenti brani:

Gioachino Rossini (1792 – 1868): Terza Sonata per archi in Do magg.

Giuseppe Tartini (1692 – 1770): Concerto Ddeest n. 3 per violino e archi

Antonio Vivaldi (1678 – 1741): Concerto in re minore per viola d’amore e archi

Girolamo Salieri (1794 – 1838):Variazioni su un tema di Rossini per clarinetto e archi

Giovanni Bottesini (1821 – 1889): Variazioni sulla “Sonnambula” di Bellini per contrabbasso e archi

Giovanni Paisiello (1740 – 1816): Concerto in Mi bemolle magg. per mandolino e archi

Nicolo Paganini (1782 – 1840):Variazioni sul “Carnevale di Venezia” op. 10 per violino e archi

Jean Baptiste Arban (1825 – 1889): Fantasia sulla “Norma” di Bellini per tromba e archi

I SOLISTI VENETI, l’Orchestra da Camera italiana fondata nel 1959 e sempre diretta dal M.o Claudio Scimone, ha raggiunto l’entusiasmo del pubblico e della critica nei quasi 6.000 concerti in oltre 90 Paesi, la partecipazione ai massimi festival internazionali, una discografia di oltre 350 titoli, una ricca serie di attività culturali e promozionali. Hanno ottenuto i più alti riconoscimenti mondiali in campo musicale. Al Teatro La Fenice di Venezia è stato loro assegnato nel 2008 il Premio “Una vita nella musica” dell’Associazione Rubinstein, considerato allora in Italia come il Nobel della musica. Hanno collaborato con i massimi cantanti e solisti della nostra epoca da Placido Domingo a Josè Carreras, June Anderson, per non dirne che alcuni. Inoltre hanno riportato alla luce centinaia di opere sconosciute del grande patrimonio musicale italiano. Molti fra i più noti compositori della nostra epoca, fra cui Ennio Morricone, hanno dedicato musiche a “I Solisti Veneti”.Per dimostrare il legame profondo esistente fra la musica veneta, l’architettura e le arti figurative hanno registrato una serie di DVD di grande importanza quali “Le Stagioni di Vivaldi nelle Ville di Palladio”(Arthaus) e molti altri. Il Parlamento Europeo ha dedicato a “I Solisti Veneti” una targa in cui li ha qualificati “promotori straordinari della cultura al di là delle frontiere”.

CLAUDIO SCIMONE, fondatore e Direttore Musicale de “I Solisti Veneti”, ha esordito nel campo operistico al Covent Garden di Londra ed ha collaborato per opere, concerti o registrazioni con molte delle massime istituzioni mondiali. È Direttore onorario dell’Orchestra Gulbenkian di Lisbona. Con la memorabile prima esecuzione moderna di “Orlando Furioso” con Marilyn Horne, Victoria de Los Angeles e la regia di Luigi Pizzi ha rivelato al mondo l’importanza dell’opera teatrale vivaldiana. Ha diretto e registrato le prime esecuzioni moderne integrali di numerose opere di grandi compositori e, ancora, con la London Philharmonic Orchestra, la prima registrazione mondiale (l’unica tuttora esistente) dell’opera sinfonica di Muzio Clementi. Ha dedicato un’appassionata attività alla formazione musicale dei giovani. Anche per tale opera ha ricevuto dalla Presidenza della Repubblica Italiana la più alta onorificenza della Repubblica Italiana. L’Università di Padova gli ha recentemente conferito la laurea honoris causa.

(Scritto da Daniela Sorgo)

 

There are no comments yet. Be the first to comment.

Leave a Comment

Ringraziamento

Sito realizzato con il supporto finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio di Trieste Fondo donazione prof. Diego de Castro e del Comune di Pirano nell'ambito del progetto "Visibilità bilingue".

Facebook